Scopriamo a cosa servono le valvole a ghigliottina

Una valvola a ghigliottina impedisce la fuoriuscita di un determinato prodotto nell’ambiente, si tratta di un dispositivo molto semplice, che viene installato al fine di ridurre lo spazio in verticale o quando altre tipologie di valvola, ad esempio la valvola a farfalla, non consentono di ottenere il risultato desiderato.

 

Le valvole a ghigliottina sono realizzate generalmente in acciaio inox, e rappresentano la soluzione ideale per quanto riguarda gli impianti di depurazione acque, in quanto garantiscono un eccellente sistema di tenuta, tale da renderle particolarmente adatte agli impianti di depurazione acqua, ai sistemi di trasporto di acque con sedimenti e fanghi e ai condotti fognari, anche sotto pressione.

 

Un particolare vantaggio per questo prodotto è l’assenza di manutenzione: infatti, la forma particolare delle valvole a ghigliottina comporta un effetto autopulente, che riduce notevolmente il rischio che detriti e impurità si accumulino all’interno della valvola.

 

Un altro vantaggio tipico delle valvole a ghigliottina è quello di impedire qualsiasi fuoriuscita e dispersione nell’ambiente del prodotto di riferimento. L’impiego delle valvole a ghigliottina negli impianti di trasporto delle materie prime, dei prodotti semilavorati o dei prodotti finiti, è determinante per garantire la massima efficienza durante l’intero ciclo produttivo.

 

Progetti complessi di sistemi di trasporto pneumatico

 

Il trasporto delle materie prime, soprattutto quando si tratta di prodotti liquidi, polveri o granuli, viene gestito in base alle caratteristiche del prodotto e al contesto di utilizzo. Anche la velocità dell’impianto e la consistenza del prodotto stesso possono variare in relazione alla sostanza.

 

Nel caso in cui il trasporto riguardi un prodotto diluito, il sistema utilizzato può essere in pressione, in aspirazione o con funzionamento aspirante / premente al contempo. Quando si tratta di trasportare un prodotto diluito, si utilizzano spesso le valvole, da scegliersi secondo le caratteristiche e l’aspetto del prodotto stesso.

 

Oltre alle valvole a ghigliottina, si impiegano solitamente valvole stellari o valvole a farfalla, valvole a tamburo o bandinella: la scelta delle valvole adatte dipende molto non solo dalle caratteristiche del prodotto ma anche dalla pressione. Altri componenti di particolare importanza per un impianto di questo tipo sono i filtri, utilizzati per eliminare polveri sottili e altre impurità.