Dove butto questo? Dove metto quest’altro? La guida per la raccolta differenziata

Sebbene tutti affermino che fare la raccolta differenziata sia facile, basta prenderci un po’ la mano, ci sono comunque alcuni materiali che mettono un po’ in crisi. Per una buona e corretta raccolta differenziata, ecco allora alcuni consigli che aiutano a far bene anche difronte ai prodotti più ostici.

Il cartone della pizza

La pizza da asporto è un prodotto ideale quando non c’è tempo Di preparare la cena ma dopo resta il problema di dover buttare il cartone che la conteneva. Tanti pensano che essendo di carta possa essere messa nel bidone della carta ma in realtà non è la mossa più corretta. Nel momento in cui il cantone è sporco di formaggio e salsa di pomodoro questo messo nel bidone del secco.

I metalli

Tutto quello che in metallo trattato adeguatamente perché possa essere riciclato. Diverse persone commettono un imperdonabile errore di buttare le parti in metallo assieme al vetro nella campana stradale ma, in genere, queste vanno messi con negli imballaggi leggeri come plastica E pellicola.

Le pile

A tutti sarà capitato almeno una volta nella vita di avere per le mani indelebili stare che non sapere dove buttarle. Si tratta di un prodotto non è facile da smaltire poiché si tratta di un materiale che contiene prodotti pericolosi. Le pile vanno raccolte a parte e portate in un negozio dove ci sono i contenitori appositi oppure direttamente alla discarica comunale.

I bastoncini del gelato

Tutti i prodotti realizzati in legno, a patto che non sia smaltato e verniciato, sono organici. Per tale ragione vanno messi nel bidone dell’umido. I bastoncini del gelato vanno infatti sistemati assieme

Le salviette usa e getta

Le salettine per pulire le mani usa e getta sono molto pratiche ma difficili da smaltire. La maggior parte delle salviette profumate contengono delle parti in plastica e quindi diventa una materiale poli accoppiato che va messo nel bidone televisivo. Solo se specificato sulla confezione può essere sistemato nell’organico o addirittura nel wc.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.smaltimento-rifiuti-roma.it